Una giornata in Val d’Orcia, tra Pienza e Montalcino

I nostri consigli e suggerimenti su cosa vedere e come organizzare al meglio una giornata in Val d’Orcia.

Una giornata in Val d'Orcia

Quando pensi alla Toscana dalle verdi e sinuose colline costellate da alti cipressi o alle infinite distese gialle, stai immaginando il paesaggio della Val d’Orcia.

Attraversata dal fiume Orcia, dal quale prende il nome, questa splendida valle a sud della Toscana si estende tra le province di Siena e Grosseto. Riconosciuta come Patrimonio Unesco dal 2004, è un parco protetto che si contraddistingue per la natura incontaminata i cui colori variano dall’oro al verde, a seconda delle stagioni dell’anno.

24 ore tra Pienza a Montalcino

Il nostro breve itinerario in auto ha come punto di partenza la città di Pienza e prosegue a ovest verso Montalcino con qualche deviazione secondaria. Qui troverai anche consigli di altre tappe che potresti aggiungere al tuo viaggio nel caso in cui avessi più tempo a disposizione.

Mappa itinerario di una giornata in Val d'Orcia

Pienza, la Città ideale

Spinte dalla curiosità di visitare la città “ideale” progettata dall’umanista Piccolomini, divenuto poi Papa Pio II, abbiamo scelto di dedicare la mattinata della nostra giornata in Val d’Orcia alla scoperta di questo borgo.

Alle porte della città ci sono diversi parcheggi a pagamento dove lasciare l’auto e raggiungere in pochi minuti l’ingresso principale. Attraversato l’arco, sarai catapultato nella città utopica che avrebbe dovuto incarnare i principi e la filosofia dell’età classica e del grande Rinascimento italiano. 

Centro di Pienza
Centro di Pienza

Il centro storico è costituito da Piazza Pio II. Intorno a questa svettano la Cattedrale, Palazzo Piccolomini e il Comune. Tutti edifici realizzati in pietra di travertino dal chiaro colore miele. L’unico monumento che richiede il biglietto d’ingresso è la residenza papale (Palazzo Piccolomini). Con visita guidata è possibile visitare il piano nobile e il giardino pensile per una durata di circa 40 minuti al costo di 7 euro.

Dal giardino potrai ammirare un panorama davvero unico su tutta la valle dell’Orcia: da Montalcino fino al Monte Amiata. Piccola curiosità: questo palazzo è stato scelto da Franco Zeffirelli per girare alcune scene del film Romeo e Giulietta, quando i due innamorati si incontrano per la prima volta alla festa in casa Capuleti.

Duomo in Piazza Pio II a Pienza

Intorno al borgo è presente un percorso pedonale panoramico. Da qui la vista sul paesaggio sottostante è straordinaria, riuscirai a scorgere anche il viale di cipressi ripreso in molte scene del film Il Gladiatore.

I vicoli di Pienza pullulano di botteghe e negozi che vendono prodotti tipici della zona. Pecorino di Pienza, i Pici (gli spaghetti di farina di grano tenero) e l’Aglione (l’aglio del bacio, così soprannominato per il suo profumo tenue e il sapore delicato) utilizzato nelle ricette del tradizionale sugo. Ti consigliamo di fermarti da “Marusco e Maria” per acquistare alcuni di questi prodotti locali.

Il pecorino di Pienza
Bottega prodotti tipici a Pienza

Cappella della Madonna di Vitaleta

Cappella della Madonna di Vitaleta in Val d'Orcia

Lungo la strada provinciale 146 (inserisci su Maps le coordinate 43.070836143793784, 11.646749576662309) che collega Pienza a San Quirico d’Orcia, troverai un cartello che ti condurrà alla Cappella della Madonna di Vitaleta. Da un piccolo spiazzo (usato come parcheggio) inizia un tratto percorribile solo a piedi che ti porterà alla piccola cappella. Incorniciata tra due filari di cipressi, è stata edificata proprio nel punto dove la leggenda racconta che Maria apparve a una pastorella. 

Questo scorcio è uno dei più fotografati della Toscana. Immortalato in tutte le cartoline che al meglio rappresentano il paesaggio della Val d’Orcia.

Purtroppo, al nostro arrivo (Maggio 2021) la cappella era in fase di restauro. Se vuoi visitarla, ti consigliamo di controllare online notizie aggiornate sul lavori di ristrutturazione.

I cipressi di San Quirico d’Orcia

Durante il tragitto per Montalcino ti ritroverai ad attraversare un altro borgo incantevole: San Quirico d’Orcia. Poco prima di arrivare, lungo la strada provinciale, sulla destra c’è un grande cancello in mattoni con due cipressi ai lati. Fermati nella piazzola per vedere questo casolare dall’ingresso monumentale costeggiato da alti cipressi. Ti basterà chiudere gli occhi per sentire echeggiare l’emozionante colonna sonora del film Il Gladiatore.

Una giornata in Val d'Orcia: cancello del gladiatore

Se hai più tempo a disposizione, ti consigliamo di dedicare una mezza giornata alla visita di San Quirico d’Orcia. Anche da questo borgo, costruito su una collina, si ammirano paesaggi mozzafiato. Nel Medioevo era la tappa principale lunga la Via Francigena, dove i pellegrini in viaggio verso Roma potevano trovare punti di accoglienza ed assistenza. Il borgo mostra ancora oggi la sua struttura originale e si trova all’interno di una caratteristica cinta muraria.

Oltre a San Quirico d’Orcia, lungo la strada provinciale troverai sulla sinistra un boschetto di cipressi immerso nelle sconfinate colline (usa queste coordinate su Maps 43.06263284420691, 11.566806980638228). E’ presente un piccolo parcheggio dal quale parte il sentiero che conduce alla cima della collina. 

Una giornata in Val d'Orcia

Da qui la vista è magnifica e scopre su due gruppi di cipressi: il primo è un vero e proprio boschetto di forma romboidale, mentre il secondo si trova lungo una strada bianca che conduce a un podere, ed è disposto in due semicerchi.

Cipressi bosco in Val d'Orcia

Montalcino, la città del vino

Prima di dedicarci alla visita della città rinomata per per la produzione del Brunello, ci siamo fermati per pranzo in un ristorante alle porte della città: Locanda di Demetra e Montalcino Cooking School.

Ristorante Locanda Da Demetra e Montalcino

Questo ristorante è gestito da giovani ragazzi e si contraddistingue per l’uso di prodotti a metro zero. Tutti i piatti infatti derivano dalla lavorazione delle materie prime di stagione, coltivate e raccolte nell’orto sottostante. Abbiamo pranzato all’aperto, immersi nella quiete e nel verde con vista sul paesaggio sottostante. Assaporando piatti curati e genuini, accompagnati dall’ottimo Rosso e dal Brunello di Montalcino. Un’esperienza enogastronomica consigliata!

Il borgo di Montalcino è rimasto intatto dal XVI secolo ed è diventato ricco e famoso grazie al Brunello. Ma Montalcino non è solo vino, è anche arte e cultura. Il centro storico è dominato dalla Rocca, una fortezza costruita nel 1361, nella quale vale la pena entrare per salire sui bastioni da cui ammirare il panorama che spazia su tutta la Val d’Orcia fino alle colline della Maremma. 

Fortezza Montalcino cosa vedere

Scendendo lungo i vicoli di Montalcino arrivi alla caratteristica torre stretta e lunga del Palazzo dei Priori, sede del Comune, che si affaccia sulla piazza principale nota come Piazza del Popolo, con la sua bella loggia gotica. Questo borgo è il luogo ideale dove passeggiare tra stretti vicoli e negozi di arti e mestieri, caffè, ristoranti e wine bar.

Bottega prodotti tipici a Montalcino

La nostra giornata in Val d’Orcia si conclude qui, ma se il tuo soggiorno prevede più giorni ti consigliamo di includere le visite dei borghi di Bagno Vignoni – famosa per le sue acque termali- e Monticchiello, tipico borgo medievale arroccato su una collina dove il tempo pare si sia fermato.

Panorama sul paesaggio di Pienza surante una giornata in Val d'Orcia

La Val d’Orcia è la destinazione ideale per una giornata, un breve soggiorno o una lunga vacanza per godere delle eccellenze tipiche della Toscana. 

Non esiste una stagione migliore per visitarla perchè ognuna offre un paesaggio e un’atmosfera unica. La primavera ti concederà il suo massimo splendore con piante in fiore che riempiono l’aria di profumi. In estate il panorama cambia completamente dal verde al giallo dei campi di grano. In autunno la Val d’Orcia assume poi un fascino tutto particolare poichè è il momento in cui si celebrano i prodotti tipici del territorio tra sagre e fiere. Infine l’inverno è il momento giusto se sei alla ricerca di un luogo in cui rifugiarti lontano dal mondo.

Qualsiasi sia il periodo dell’anno e la tua idea di viaggio, contattaci per ricevere il tuo itinerario di viaggio personalizzato per immergerti nell’atmosfera unica della Val d’Orcia. Se preferisci, siamo a disposizione anche un itinerario più ampio che ti permetta di vivere al meglio la splendida Toscana.

Vuoi condividere l'articolo?

Seguici

Dove vuoi viaggiare?

Scopri i nostri servizi di consulenza e risspondi al questionario per ricevere il tuo itinerario personalizzato

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbero interessarti anche

Come preparare un itinerario di viaggio perfetto

Preparare un itinerario di viaggio è alla portata di tutti, che tu sia un principiante alle prime armi o un esperto di viaggi. In questo articolo ti spieghiamo passo per passo come organizzare al meglio la tua esperienza in Italia o all’estero. Dopo anni trascorsi a...

Itinerario di 2 settimane in Sicilia

Nell’estate del 2021 siamo partite per il nostro on the road di 2 settimane in Sicilia. Se anche tu stai pensando di visitare questa bellissima regione, questo articolo ti sarà davvero utile. Qui troverai il nostro itinerario per trascorrere 14 giorni in Sicilia con...

Visitare Atene in 2 giorni: itinerario consigliato

Visitare Atene in 2 giorni è un giusto compromesso per approcciarsi a questa città dall’atmosfera frizzante e dal delicato equilibrio tra storia e modernità. In questo articolo condivideremo con te il nostro itinerario, per visitare Atene in 2 giorni. Visitare Atene...

Transiberiana d’Italia: il treno panoramico dell’Abruzzo

La Transiberiana d’Italia non è soltanto un treno, piuttosto un lento viaggio dall'Abruzzo al Molise, tra parchi nazionali e riserve naturali, lungo l’antica ferrovia italiana. In questo articolo ti racconteremo la sua storia e la nostra avventura, per far vivere...

Weekend di primavera: 5 destinazioni da visitare nel 2022

Per te 5 idee di viaggio per trascorrere un weekend di primavera in Italia e Europa. Abbiamo scelto queste destinazioni di viaggio perché ognuna a loro modo ci ha affascinato e fatto venir voglia di tornarci. Sono mete ideali per un weekend di primavera, quando...

Passeggiare con un Alpaca in Italia

Non serve andare lontano, fino in Sud America, per coccolare questi dolci e buffi animali perchè oggi puoi passeggiare con un alpaca in Italia, a pochi chilometri da Roma. Roberta per il suo compleanno aveva un desiderio: abbracciare finalmente un tenero alpaca. E’...

3 giorni a Berlino: tappe da non perdere e consigli low cost

3 giorni a Berlino non bastano per capirne l’anima, ma sono comunque un buon punto di partenza per un primo approccio con questa città. Inutile provare a farti un’idea di quello che ti aspetti. Berlino non può essere categorizzata. C’è chi la ama e chi la odia. Chi...

Viaggio in Umbria: 10 esperienze insolite e luoghi da visitare

In questo articolo vogliamo consigliarti quelle esperienze che in pochi conoscono, per vivere un viaggio in Umbria fuori dal comune tra tesori antichi, natura incontaminata, paesaggi d’acqua e prodotti della gastronomia. L’Umbria non è soltanto una terra verde e...

Il Paese delle Fiabe: un viaggio tra magia e creatività

Se stai cercando un’esperienza insolita non lontano da Roma, in questo articolo ti portiamo alla scoperta di Sant’Angelo di Roccalvecce, meglio noto come il “ Paese delle Fiabe”. Il borgo rinato Ci troviamo nella Tuscia, in provincia di Viterbo: scrigno di tesori...

Dormire in una casa sull’albero tra Umbria e Toscana

Oggi sono io a parlarti, Jessica, perché finalmente sono riuscita a realizzare un piccolo grande sogno che custodivo da un po’: dormire in una casa sull’albero. Se anche tu vai matt* per gli alloggi insoliti, allora questo articolo fa per te e questa esperienza è la...

Viaggio a Praga: cosa vedere in 3 giorni

Stai progettando un viaggio a Praga? Questo itinerario ti porterà alla scoperta di una delle città più belle dell’Europa orientale in soli 3 giorni. Apri la valigia e non dimenticare di portare con te scarpe comode! Praga è la città ideale per un viaggio breve ed...

Cosa vedere a Spoleto in un giorno

L’Umbria è la meta perfetta per un viaggio slow e tra le tante meraviglie ti raccontiamo cosa vedere a Spoleto in 1 giorno tra arte, natura ed eventi internazionali. Qualsiasi sia la stagione del tuo viaggio, l’Umbria non ti deluderà. I paesaggi coperti dalla candida...

Pasqua in Europa: 5 itinerari da non perdere nel 2022

Non hai idee su dove andare a Pasqua in Europa in questo 2022? Siamo qui per darti 5 suggerimenti di viaggio pazzeschi.  Dove trascorrere la Pasqua in Europa nel 2022 Visto anche l’allentamento delle restrizioni (informazioni dettagliate su ogni singolo paese...

Dove alloggiare in viaggio: guida alla scelta

Hotel, B&B o appartamento? E in quale zona? In questo articolo vogliamo spiegarti tutti gli elementi da prendere in considerazione per scegliere dove alloggiare in viaggio, evitando gli errori più comuni. La scelta della struttura dove alloggiare in viaggio è...